Hocus & Lotus - testata home page


Le Magic Teachers di Hocus & Lotus Centri Estivi in lingua inglese Corsi di inglese per bambini

Le Magic Teachers di Hocus & Lotus
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Magic Teachers
 
Elenco Scuole Hocus & Lotus
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Nido
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Infanzia
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Primaria
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Centri Educativi
 
Elenco Corsi Pomeridiani Hocus & Lotus
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Baby Dinocrocs (0-36 mesi)
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Little Dinocrocs (3-4 anni)
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio The Dinocrocs (5-7 anni)
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio Dinocrocs Junior (8-11 anni)
 
Menu Hocus & Lotus quadrato arancio DinoPlaygroups
 






Home > Tutte le notizie > Il piacere di imparare una lingua

Il piacere di imparare una lingua

Hocus & Lotus - Il piacere di imparare una lingua


Un team di ricercatori spagnoli e tedeschi ha monitorato con risonanza magnetica funzionale (fMRI) l'attività cerebrale di 36 soggetti adulti impegnati in due diverse attività: apprendere il significato di nuove parole dal contesto di una frase, o giocare d'azzardo in una simulazione di laboratorio.

 

Durante entrambi i compiti, i partecipanti hanno mostrato un picco di attività nello striato ventrale, un'area del cervello coinvolta nel circuito della ricompensa, che si attiva in risposta a stimoli piacevoli - come mangiare buon cibo o fare sesso - per spingerci a continuare in quell'azione.

 

Non solo. Durante l'apprendimento dei vocaboli, è aumentata la sincronizzazione tra le regioni corticali deputate al linguaggio e lo striato ventrale. E chi mostrava migliori connessioni tra questi due circuiti si è dimostrato anche più abile nell'apprendimento dei nuovi termini.

 

Proprio la cooperazione tra questi due circuiti cerebrali potrebbe aver fornito al genere umano la spinta necessaria per sviluppare eccezionali doti linguistiche. «Una teoria interessante vuole che questo meccanismo abbia aiutato il genere umano a sviluppare il linguaggio» ha commentato Antoni Rodriguez-Fornells, principale autore dello studio che intende proseguire lo studio anche con i bambini!

P. Ripollés, J. Marco-Pallarés, U. Hielscher, A. Mestres-Missé, C. Tempelmann, H. Heinze, A. Rodríguez-Fornells i T. Noesselt. “The Role of Reward in Word Learning and Its Implications for Language Acquisition”
Current Biology24(21), 2606–2611(2014). DOI: 10.1016/j.cub.2014.09.044